Contenuto riservato agli abbonati

Il Comune installa il divieto di accesso e dopo poche ore i ladri rubano il cartello

Nella notte hanno sradicato e portato via i due pali, con relativa cartellonistica, posti ai due accessi della strada. Qualcuno sui social aveva subito protestato, ipotizzando anche il ricorso a una raccolta firme per cancellare il divieto

SAN QUIRINO. Ladri di cartellonistica stradale a San Quirino: è polemica sul nuovo divieto d’accesso alle auto in via Vecchia di San Quirino-San Foca, la strada comunale, sterrata e extraurbana, che corre parallela a via San Quirino.

Il divieto di accesso – a eccezione di velocipedi, mezzi d’emergenza e veicoli dei frontisti a 30 km/h – è stato istituito lunedì con l’installazione della cartellonista, ma è durato poche ore.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi