Contenuto riservato agli abbonati

Terza dose per Restivo: il nuotatore a dicembre si laurea in Medicina

L’atleta: «Il vaccino? La penso sempre allo stesso modo: la vaccinazione ad oggi è l’unica soluzione, ho piena fiducia nella letteratura scientifica.»

UDINE. Terza dose di Pfizer per il nuotatore udinese Matteo Restivo, 26 anni primatista italiano dei 200 metri dorso, bronzo europeo e partecipante alle Olimpiadi di Tokio.

Studente di Medicina e chirurgia all’università di Firenze, atleta dei carabinieri e della Florentia nuoto, Restivo era stato il primo azzurro a vaccinarsi il 10 gennaio scorso.

Quindi la seconda dose il 26 dello stesso mese e adesso la risposta a un avviso dell’azienda sanitaria fiorentina che dall’11 ottobre apriva le agende per le prenotazioni alla terza dose per gli operatori sanitari, tra i quali sono compresi anche gli studenti in Medicina.


Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi