Contenuto riservato agli abbonati

Torna Ein prosit internazionale per promuovere Udine e il Friuli

Presentato il programma con 25 chef famosi: degustazioni guidate, laboratori di sapori e cene stellate

UDINE. Dimenticato il brusco stop imposto dalla pandemia nel 2020 - «avevamo cambiato più volte le date e ci siamo fermati un attimo prima di mandare in stampa il programma», ha raccontato il capo dell’organizzazione Claudio Tognoni - torna Ein Prosit. Sarà l’edizione numero 22 della kermesse enogastronomica, la seconda ospitata dalla città di Udine, dopo che per un ventennio Ein Prosit ha prosperato nei luoghi dove è nata e cresciuta, tra Tarvisio e Malborghetto.

Un’edizione,

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Animali altruisti: la storia di Koko, la gorilla che adottò il gattino

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi