Contenuto riservato agli abbonati

All’ospedale di Pordenone fatte saltare le ferie agli infermieri

LaPresse

PORDENONE. «Piuttosto che gravare ancora sul personale sanitario sarebbe stato meglio ridurre i servizi non essenziali». Non ha usato giri di parole Luciano Clarizia, presidente dell’ordine delle professioni infermieristiche, all’indomani della decisione dell’Asdo (Azienda sanitaria Friuli occidentale) di bloccare le ferie del personale.

Una scelta fatta per far fronte alle carenze di personale che si sono registrate venerdì 15 ottobre, giorno in cui è scattato l’obbligo di possesso del Green pass nei posti di lavoro.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Robotic Systems sfida la Tesla

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi