Contenuto riservato agli abbonati

E’ morto l’operaio di 25 anni che con l’auto si è scontrato con un bus mentre rientrava a casa dal lavoro

SPILIMBERGO. Ha lottato per due giorni insieme ai medici della Rianimazione di Udine e alle comunità di Spilimbergo, dove aveva scelto di trasferirsi, e di Fagagna, che lo aveva visto crescere: nella serata di sabato 16 ottobre è stata dichiarata la morte cerebrale per Augusto Dreussi, il 25enne rimasto gravemente ferito nell’incidente di venerdì mattina in via Udine, a Spilimbergo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Parolacce, gaffe, piazzate: ecco tutti gli show di Massimo Ferrero

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi