Contenuto riservato agli abbonati

Parla la mamma del musicista morto nell'auto in fiamme: «Era un ragazzo speciale, pura energia»

Guglielmo “Gully” Tonelli (secondo da sinistra) con il Game Saxophone Quartet che aveva fondato nel 2016

BAGNARIA ARSA. «Ci hai lasciati troppo presto». Lo salutano così, gli amici, Guglielmo Tonelli, il musicista 24enne morto all’alba di sabato 16 ottobre in un incidente stradale lungo la sr 352, a Santa Maria La Longa.

E fanno fatica ad accettare di non vederlo più suonare la batteria, di non riabbracciarlo, di non ridere ancora assieme a lui.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Quanti milioni ha perso Lush, l'azienda felice senza social

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi