Soggiorni per i disabili corsi di ballo e yoga

Da oltre 20 anni consecutivi l’Anffas Udine organizza i soggiorni estivi per le persone con disabilità intellettiva e del neuro sviluppo. Quest’anno non è stato da meno, come spiega la Presidente dell’Anffas Udine Maria Cristina Schiratti: «Tutto dopo l’emergenza Covid risulta più difficile a livello organizzativo e prevede costi più alti. Solo grazie al sostegno della Fondazione Friuli nell’ambito del Bando Welfare siamo riusciti sia nel 2020 che la scorsa estate a realizzare i soggiorni estivi rimodulandoli in base alle normative vigenti. Quest’anno in particolare abbiamo organizzato un soggiorno al mare, a Caorle, dal 24 luglio al 7 agosto e uno in montagna, ad Arta Terme, dal 24 al 30 agosto».

Ovviamente quelle dei soggiorni estivi non sono solo attività di inclusione sociale e di autonomia importanti per le persone con disabilità intellettiva e del neuro sviluppo. Ora l’importante sarà proseguire nei prossimi mesi con altre attività: dalle uscite a corsi di ballo o di Yoga della risata. —


Video del giorno

Covid Watch. Ensovibep: cosa sappiamo del nuovo farmaco

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi