Contenuto riservato agli abbonati

Cosa c’è da sapere sul passaggio al nuovo digitale terrestre in 9 domande e risposte

I canali che passano al nuovo standard. Come controllare se il proprio televisore riceve il segnale. I bonus a disposizione. Le istruzioni per la novità in arrivo il 20 ottobre

Dal 20 ottobre 2021 partirà lo “switch-off” del digitale terrestre, che sposterà le emittenti televisive dalla banda 700 Mhz al sistema di trasmissione Hevc.

Questo unico standard, adottato in tutta l’Unione europea, consentirà una migliore qualità delle trasmissioni e libererà la banda a 700 Mhz per destinarla al 5G.

Concretamente dal 20 ottobre alcuni canali nazionali passeranno dal sistema di codifica Mpeg2 a quello Mpeg4 e saranno visibili solo in Hd. Cosa

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Animali altruisti: la storia di Koko, la gorilla che adottò il gattino

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi