Contenuto riservato agli abbonati

Controlli a tappeto dei carabinieri: due arresti e dieci denunce. Telecamere irregolari, bar multato

PORDENONE. Due arresti, dieci denunce, 190 persone identificate, 110 veicoli ispezionati e un bar sanzionato a Villanova: sono i numeri del servizio straordinario messo in campo mercoledì 20 ottobre dall’Arma di Pordenone sull’intero territorio provinciale. L’obiettivo? La deterrenza contro furti e altri reati.

Nei controlli a tappeto su strade e nei centri abitati sono stati impiegati in modo massiccio i carabinieri delle tre compagnie di Pordenone, Sacile e Spilimbergo, il nucleo investigativo del reparto operativo, con il supporto delle unità cinofile da Torreglia, del nucleo antisofisticazione e sanità di Udine (Nas) e del nucleo ispettorato lavoro di Pordenone (Nil).

Sette

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/13 Live Speciale Quirinale - Salti di fine stagione. Con Corrado Augias e Stefano Folli

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi