In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
Cividale

Fecero riscoprire i Longobardi Omaggio a Brozzi e Tagliaferri

Lucia Aviani
1 minuto di lettura

CIVIDALE

Omaggio a due pilastri della cultura cividalese, cui si deve l’impulso alla riscoperta e allo studio dei Longobardi. La giunta guidata dal sindaco Daniela Bernardi ha deliberato di intitolare ampie parti del monastero di Santa Maria in Valle – luogo altamente simbolico, essendo custode del tempietto longobardo, testimonianza per antonomasia delle capacità artistiche dell’antica popolazione – agli archeologi Amelio Tagliaferri e Mario Brozzi, figure di primo piano nella Cividale del Novecento, anche per il ruolo di direttori del Museo archeologico nazionale cittadino.

Ricevuto il parere favorevole – e unanime – della Commissione comunale consultiva urbanistica, l’esecutivo municipale ha disposto di dedicare al professor Tagliaferri, deceduto nel 1994, l’ala della costituenda quadreria – quella che accoglieva le celle delle monache e dalla quale si può ammirare dall’alto, attraverso un finestrone, gli interni del tempietto –, mentre la memoria del maestro Mario Brozzi, mancato nel 2009, sarà perpetuata dal futuro museo del monastero, che si svilupperà nel settore del convento affacciato su via Monastero Maggiore, dunque dirimpetto alla quadreria.

«Sono particolarmente lieta di questa iniziativa – commenta la consigliera delegata alla cultura, Angela Zappulla, che ha presentato la doppia candidatura –, un doveroso tributo a chi ha sensibilizzato la città sulla grandezza del suo patrimonio longobardo. La straordinaria e indimenticata mostra del ’90 sui Longobardi, un autentico spartiacque capace di far acquisire a Cividale una notorietà nazionale, fu possibile proprio grazie all’intuizione e all’impegno di Tagliaferri e Brozzi. E credo che il miglior riconoscimento per questi due grandi concittadini sia associarne il nome al fulcro della cultura cividalese, vale a dire il monastero di Santa Maria in Valle».

Nella stessa seduta sono state decise due ulteriori intitolazioni: l’area verde attigua al Museo degli alpini nella Grande Guerra, accanto alla vecchia stazione ferroviaria, renderà onore al Milite Ignoto, su proposta della sezione cividalese dell’Associazione nazionale del fante, mentre lo spazio verde pubblico di Rubignacco ricorderà – su input dello stesso sindaco Daniela Bernardi – la giovanissima Giulia Diacoli, deceduta nel giugno del 2001. —



I commenti dei lettori