Contenuto riservato agli abbonati

I vigili trovano oltre 11 chili di marijuana in una zona boschiva: immessa sul mercato, avrebbe fruttato migliaia di euro

PORDENONE. Martedì scorso la polizia locale di Pordenone e Cordenons ha scoperto, nell’ambito di una serie di controlli periferici svolti sul territorio comunale, una piantagione di marijuana ben nascosta tra la vegetazione, all’interno di un’area boschiva, nella zona del quartiere Cappuccini.

In particolare, un’ispezione delle zone rurali della città oggetto di bonifica bellica, svolta congiuntamente con il personale dei lavori pubblici del Comune di Pordenone, ha permesso agli agenti dell’unità speciale della polizia locale di scoprire una coltivazione ben avviata di piante di marijuana.

I

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Il drago che "sorge" dalle foreste distrutte: l'imponente scultura per non dimenticare la tempesta Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi