Contenuto riservato agli abbonati

Terza dose in casa di riposo, si parte dalla Rodino di Majano: entro novembre 3.800 dosi in provincia di Udine

L’Azienda di Udine punta a effettuare 3.800 somministrazioni entro novembre A Pordenone si comincia la prossima settimana utilizzando i medici di base

UDINE. L’Azienda sanitaria di Udine ha avviato le somministrazioni della terza dose – o meglio di quella booster – nelle case di riposo della provincia, mentre a Pordenone si comincerà la prossima settimana.

Il personale dell’Azienda del Friuli centrale si è infatti recato nella struttura della Stango Rodino di Majano, cioè la prima realtà a cominciare, lo scorso 8 gennaio, con le vaccinazioni anti-Covid nelle residenze per anziani.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Hawaii, l'incontro inaspettato è da brividi: fotografo si imbatte in uno squalo bianco mentre nuota

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi