Contenuto riservato agli abbonati

Superbonus 110 e i piani del governo: cosa c’è da sapere sulla proroga al 2023. Restano i nodi per villette e unifamiliari

UDINE. Tra i punti in discussione e che dovranno essere chiariti nel corso del Consiglio dei ministri di oggi ci sono sicuramente alcuni aspetti relativi al superbonus 110 e alla proroga annunciata per unifamiliari e villette fino al 31 dicembre 2022. Ma come funzionerà la questione del tetto Isee da 25 mila euro? E come ci si dovrà regolare per quanto riguarda cessione del credito alla banca e sconto in fattura? Quali saranno i tempi?

Fino a a inizio settimana (per il momento valgono le indicazioni presenti sulle faq del governo), quando c’è stato un ulteriore passo avanti nella trattativa tra partiti e governo, la proroga al 2023 del superbonus 110 riguardava soltanto condomìni e edifici Iacp.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Portuale di Trieste manifestava contro il Green Pass, ora è intubato: "Ho i polmoni distrutti"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi