Tutte non vaccinate le 46 persone che hanno contratto il Covid nelle manifestazioni contro il Green pass a Trieste

UDINE. Sono tutte non vaccinate le 46 persone che hanno contratto il Covid tra Trieste e Gorizia dopo aver partecipato alle manifestazioni no Green pass nel capoluogo regionale. Lo conferma Fabio Barbone, alla guida della task force anti Covid in Friuli Venezia Giulia. Sono manifestanti che per giorni sono scesi in piazza «senza mascherina, trascorrendo molto tempo assieme, gomito a gomito - spiega - a contatto con gente da fuori. Se c'era anche qualche asintomatico, il virus si è diffuso più facilmente. È la tempesta perfetta».

Un dato arrivato praticamente in contemporanea con quello su scala nazionale e relativo alla settimana dal 20 al 26 ottobre, periodo in cui si rileva «un netto aumento dei nuovi casi settimanali di Covid-19», passati da 17.870 a 25.585, +43,2%. A indicare «una maggior circolazione del virus» sono anche i ricoveri (+7,5%) e il tasso di positività ai tamponi molecolari.

È quanto rileva il nuovo monitoraggio della Fondazione Gimbe, secondo il quale le vaccinazioni sono state nella settimana poco più di 152.000 al giorno, con un calo del 53% di nuovi vaccinati e 11 milioni di dosi rimaste stipate in frigo. Il sottosegretario Sileri: «Priorità per coloro che hanno fatto il vaccino J&J e che dovranno fare la seconda dose»

Video del giorno

Animali altruisti: la storia di Koko, la gorilla che adottò il gattino

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi