Minaccia i carabinieri con due coltelli da cucina: bloccato e arrestato

RIVIGNANO TEOR. Ha minacciato i carabinieri con due coltelli da cucina. È successo domenica 17 ottobre, nel pomeriggio.

A chiamare le forze dell’ordine sono stati alcuni residenti. Nei guai è finito un uomo di 37 anni, Maximiliano Mendicino, residente a Rivignano.

È stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo, alla vista dei militari dell'Arma, ha iniziato a dare in escandescenze cercando di colpire i carabinieri e di ferirli con un coltello. È stato bloccato all'interno della sua abitazione e, come detto, arrestato.

Video del giorno

A Trieste i funerali di Liliana Resinovich: le parole del marito Sebastiano

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi