Contenuto riservato agli abbonati

Non ce l’ha fatta l’imprenditrice agricola caduta dalla scala: due comunità in lutto

VALVASONE ARZENE. Non ce l’ha fatta Maria Rosa Zappetti, 64 anni, rimasta gravemente ferita giovedì sera in un infortunio nell’azienda agricola di famiglia annessa alla casa colonica in via Grava a Valvasone Arzene.

L’imprenditrice agricola, nativa di Sedegliano, è spirata nel reparto di rianimazione e terapia intensiva di Pordenone. Avrebbe festeggiato il suo compleanno sabato.

Era stata portata in codice rosso al pronto soccorso del Santa Maria degli Angeli giovedì sera dopo che il marito l’aveva trovata riversa nel piazzale, a seguito di una caduta accidentale da circa tre metri d’altezza.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

La Notre-Dame virtuale batte sul tempo la cattedrale reale. Ma attenzione alle vertigini

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi