Contenuto riservato agli abbonati

Troppi rischi a causa del Covid: vietate gite e uscite scolastiche

La decisione dell’amministrazione comunale di San Daniele si applica all’istituto comprensivo. L’assessore: avremmo voluto accontentare i docenti, ma i contagi aumentano

SAN DANIELE. Niente uscite e gite scolastiche per i bambini e i ragazzi dell’Istituto comprensivo di San Daniele, almeno fino alla fine dello stato di emergenza.

«Le maestre ci hanno chiesto di poter ricominciare ad accompagnare gli studenti fuori dalla scuola, alla biblioteca, al lago o al cimitero israelitico, per esempio – dice l’assessore all’Istruzione, Adriano Trus –. Ci sarebbe piaciuto accontentarle, avevamo anche pensato di dedicare alle classi un autista per mezza giornata alla settimana, igienizzando tutto».

Poi,

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Tennis, l'esilio dorato di Djokovic nella sua Belgrado

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi