Ai vertici del club Monte Dauda confermati Cavalieri e Mentil

ZUGLIO

Sabato al Palazzo Savoia di Arta Terme si è riunita l’assemblea dello sci club Monte Dauda con il rinnovo cariche. Confermati ai vertici il presidente Enrico Cavalieri e il vice Manuel Mentil, come buona parte dei consiglieri: Carlo Di Lena, Luigi Nardella, Walter Tomat, Sabina Vittori, cui si aggiungono Gianpaolo Slobez e come segretaria Veronica Michienzi. Nell’occasione sono stati presentati tutti i programmi delle varie categorie dello sci alpino principianti, baby, cuccioli, ragazzi, allievi, giovani, master, Freestyle e snowboard relativi alla stagione 2021/22. L’innovazione introdotta quest’anno è che lo sci club adotterà un’App funzionale per la gestione di tutte le attività, per le comunicazioni tra allenatori, direttivo, atleti, genitori e pianificazione allenamenti e obiettivi.


Il Club, reduce dal successo organizzativo dei Campionati italiani children, si impegna a dare la possibilità a tutti i ragazzi provenienti dalle vallate della Carnia (e non soltanto dai 4 ai 18 anni) e ai master di cimentarsi nella pratica dello sci alpino freestyle e snowboard. Il club attivo da più di 50 anni, grazie all’impegno di molti volontari e aziende che sostengono le varie attività, vuole offrire un servizio finalizzato a far vivere la montagna invernale in ciò che offre.

Il Club è attivo anche nei periodi non invernali con attività di preparazione presciistica, atletica, escursioni in montagna e bici e anche quest’anno vuole offrire e garantire un’opportunità a tutti coloro che vogliono entrare nel mondo dello sci. Per informazioni è possibile chiamare il 3346755309. —



Video del giorno

Tv, Sabina Guzzanti è Berlusconi: "Mi candido come prima donna al Quirinale"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi