Contenuto riservato agli abbonati

Libro antisemita edito in Friuli: la comunità ebraica s’indigna

UDINE. Una premessa incomprensibilmente dubitativa, contenuta nella quarta di copertina dell’edizione dei “Protocolli dei savi Anziani di Sion” curata dalla casa editrice Segno di Feletto Umberto.

Sufficiente a scatenare l’indignata reazione della Comunità ebraica di Roma e dell’Ambasciata d’Israele nella Capitale. Più volte ripubblicati, i “Protocolli” costituiscono un falso storico, redatto dalla polizia segreta zarista nel secolo scorso e per decenni fulcro della propaganda antisemita.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Tv, Sabina Guzzanti è Berlusconi: "Mi candido come prima donna al Quirinale"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi