Contenuto riservato agli abbonati

Passeggia con un’amica e viene colpito a un occhio dai pallini esplosi da un fucile da caccia: ragazzo di 19 anni operato d’urgenza

L’incidente è avvenuto nella frazione di Tomba, i carabinieri cercano il responsabile

BUJA. È stato colpito a un occhio da uno dei pallini esplosi dal fucile di un cacciatore ed è finito in sala operatoria. È successo domenica 7 novembre a un ragazzo di diciannove anni mentre passeggiava in compagnia di un’amica lungo una stradina di campagna a Tomba di Buja, non lontano dal depuratore della zona industriale. È stata colpita a una spalla anche la giovane, così come il cane che era con loro.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi