Contenuto riservato agli abbonati

Spariti dopo la prima dose: in Friuli 9 mila persone non hanno completato il ciclo vaccinale

UDINE. Si sono fatti iniettare la prima dose del vaccino anti Covid e poi, per qualche non chiaro motivo, non si sono presentati per il successivo richiamo, non completando così il ciclo di vaccinazione. Nel territorio di competenza dell’Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale sono 9.000 i friulani considerati “persi” che si sta cercando di rintracciare. «Stiamo cercando di ricontattare tutte queste persone – ha spiegato il direttore generale di AsuFc Denis Caporale – per far sì che si presentino: è un lavoro che svolgiamo con fatica, ma che è importante».

Dal

Video del giorno

Omicidio a Foggia, quattro colpi di fucile e la vittima non ha scampo: in 10 secondi il killer uccide e scappa

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi