Contenuto riservato agli abbonati

Addio a Delli Zotti, il perito dell’Alto Bût

Malato da tempo è morto a 60 anni. Esponente di una storica famiglia, ha lavorato con Secab e molti enti

PALUZZA. Avrebbe compito 61 anni il 23 dicembre Ermanno Delli Zotti, “Ficje” per chi lo conosceva, mancato all’ospedale di Gemona a causa di una malattia.

Nato a Paluzza dove risiedeva, era molto conosciuto nella vallata dell’Alto Bût. Perito edile Delli Zotti aveva radicato nel suo paese il proprio studio, lavorando anche per importanti realtà come la Secab, la locale cooperativa energetica.

Di lui parenti e compaesani ricordano l’operosità che dimostrava nella sua professione e la disponibilità che aveva verso anziani e giovani.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid Watch. Ensovibep: cosa sappiamo del nuovo farmaco

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi