Contenuto riservato agli abbonati

Infortunio alla Bipan, condannato a 3 mesi l’appaltatore

L’operaio di una ditta esterna cadde nel 2017 da un ponteggio. Assolti il responsabile sicurezza e la stessa società friulana

BICINICCO. Era stato ingaggiato in “nero” l’operaio che il 14 agosto 2017 cadde da un ponteggio allestito all’interno dello stabilimento della “Bipan spa” di Bicinicco, procurandosi fratture multiple che gli costarono più di quaranta giorni di prognosi.

Per l’uomo, un 36enne albanese, era il primo giorno di lavoro e a destinarlo a quella mansione era stato Dylaver Nezha, legale rappresentante della “Crf srl” di Besozzo (Varese), appunto in assenza di un regolare contratto di assunzione.

Un

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Stefano, vita da crossdresser: "Sono padre, marito, eterosessuale e mi vesto da donna"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi