In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
brugnera

Dichiarato il fallimento del mobilificio Presotto Ma c’è già un investitore

V.V.
1 minuto di lettura

brugnera

Un passaggio doloroso ma necessario per ripartire e dare una speranza ai suoi 107 dipendenti. Presotto Industrie Mobili spa, con sede in via Puja a Brugnera, è stata dichiarata fallita dal tribunale di Pordenone: i giudici Lanfranco Tenaglia, Roberta Bolzoni e Lucia Dall’Armellina hanno pronunciato la sentenza il 4 novembre, affidando ad Alberto Poggioli il compito di continuare quanto già iniziato con il concordato preventivo in continuità, che era stato omologato nell’estate del 2019.

Una strada, spiega l’advisor legale di Presotto, l’avvocato Enrico Bevilacqua, che lo storico mobilificio non è riuscito a percorrere fino in fondo anche a causa del freno imposto dal Covid. Ora una società veneta che opera nello stesso settore ha manifestato un «concreto interesse» per la Presotto, che ha deciso di presentare istanza di autofallimento. Sono già iniziate le interlocuzioni con la società intenzionata ad affittare e poi acquistare un ramo d’azienda.

Nell’ottica di dare continuità e sicurezze ai dipendenti, sono state avviati insieme ai sindacati e alla Regione i primi passi per chiedere al ministero dello Sviluppo economico la cassa integrazione. A seguire da vicino la vicenda sono Filca Cisl, Fenea Uil e Fillea Cgil. «Sapevamo che c’erano difficoltà a pagare i vecchi debiti – spiega Sonia Quatrida di Filca Cisl – anche se ora lavoro ce n’è: i dipendenti non avanzano stipendi, tranne quello di ottobre che è bloccato dal fallimento. Alla luce dell’interessamento da parte di un imprenditore, ci sono i presupposti per chiedere la cassa integrazione straordinaria. Ci auguriamo che si concretizzi il prima possibile, in modo da dare continuità ai lavoratori».

I tempi, sia per la cassa integrazione che per gli accordi con la nuova società, dovrebbero essere piuttosto brevi. L’adunanza dei creditori invece è stata fissata per l’8 marzo del prossimo anno. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori