Domande di contributo per sistemi di sicurezza

TARCENTO

La Comunità di montagna del Torre e del Natisone rende noto che scadranno il 30 novembre i termini per presentare la domanda di contributo relativa all’acquisto, all’installazione e all’attivazione di sistemi di sicurezza.


Potranno presentare la domanda i cittadini residenti nei Comuni di Drenchia, Grimacco, Lusevera, Magnano in Riviera, Nimis, Pulfero, San Leonardo, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Taipana e Tarcento.

Le risorse sono rivolte prioritariamente a soddisfare le istanze presentate da persone fisiche abitanti da almeno cinque anni in via continuativa in regione per interventi sull’immobile di residenza, ma anche per condomini per le parti comuni, edifici religiosi, di culto e di ministero pastorale, stabili adibiti ad attività professionali, produttive, commerciali o industriali ed edifici scolastici e impianti sportivi non di proprietà degli enti locali.

Rientrano tra gli interventi l’installazione di fotocamere o cineprese collegate con centri di vigilanza privati, impianti di videocitofonia, apparecchi rilevatori di prevenzione antifurto e relative centraline, sistemi di allarme, rilevatori di apertura e di effrazione sui serramenti nonché l’acquisto e posa di porte e persiane blindate o rinforzate.

Le domande vanno presentate alla Comunità montana del Torre e del Natisone e compilate secondo il modello predisposto e scaricabile dal sito dell’ente stesso http://natisone-torre.comunitafvg.it. —



2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Milano, vigile in borghese spara un colpo in aria: disarmato da un gruppo di ragazzi

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi