Mozione sul cavalcavia l’opposizione attacca: «Transito pericoloso»

bicinicco

Verrà discussa nel consiglio comunale di questa sera la mozione presentata dal gruppo di minoranza della Lega di Bicinicco, nella quale si impegna il sindaco «a valutare tutte le iniziative necessarie a migliorare le condizioni di percorribilità del cavalcavia sulla provinciale 71, di concerto con le amministrazioni comunali interessate, a fronte del pericolo persistente».


Come spiega il consigliere Manuele Linza, «avevamo presentato la mozione la scorsa estate, andando a ritirarla perché il problema coinvolge anche altre amministrazioni. Il cavalcavia sulla provinciale 71, che collega la frazione di Felettis a Palmanova – dice – ha subito, nel 2017, un intervento di riqualificazione in seguito al danneggiamento subito nel 2015, permettendo così il transito di mezzi fino a 44 tonnellate di peso. L’intervento ha comportato la modifica della percorribilità del manufatto che, ad oggi, risulta essere transitabile a senso alternato (un solo veicolo) regolato da un impianto semaforico. Il cavalcavia è situato nel territorio di Santa Maria la Longa, ma il traffico ricade sull’abitato di Felettis, quindi in comune di Bicinicco. Inoltre l’impianto semaforico, situato in prossimità del restringimento di carreggiata in cima al cavalcavia, crea difficoltà in caso di sosta e ripartenza, tanto da costringere il traffico pensante a sostare alla base della rampa di salita in attesa di percorrere il tratto. La situazione di pericolo è evidente poiché molti automobilisti compiono sorpassi azzardati».—



© RIPRODUZIONE RISERVATA



Video del giorno

I nomi della Rosa. Con Luciana Castellina e Stefano Massini, Francesco Bei e Karima Moual

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi