Contenuto riservato agli abbonati

Addio a Finelli, storico commerciante: era positivo al Covid

TARVISIO. Tarvisio, e il mondo del mercato coperto in particolare, piangono Salvatore Finelli.

È scomparso sabato 13 settembre, a 75 anni, all’ospedale di Udine, dopo essere stato ricoverato il 24 ottobre a Tolmezzo e quasi subito trasferito nel capoluogo friulano. Finelli era positivo al Covid.

Originario di Napoli, nato il 29 luglio 1946, era arrivato a Tarvisio nel 1961, appena quindicenne, per lavorare nel banco di Salvatore Migliore, marito della sorella Rita.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi