Contenuto riservato agli abbonati

Sportiva colpita dal Covid: Laura dopo un anno dorme ancora col respiratore

L’esperienza di una pordenonese di 49 anni in ospedale e fuori. «Le mie due compagne di stanza non ce l’hanno fatta» 

PORDENONE. Se riavvolge il nastro degli ultimi, complicati dodici mesi, Laura Zin ci trova tante cose.

Lo scorso 18 novembre, esattamente un anno fa, è stata ricoverata nel reparto di terapia sub-intensiva dell’ospedale di Pordenone dopo aver contratto il Covid.

Da 49enne in salute, sportiva, si è ritrovata in un letto di ospedale, vicino a lei altre due donne, di circa 70 anni: loro non ce l’hanno fatta, il virus se l’è portate via per sempre.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Masterchef 11, scontro diretto tra Locatelli e Federico sull'impiattamento: "Sembra cibo per cani"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi