Contenuto riservato agli abbonati

Presotto spa, salvi 80 posti: la Domi si aggiudica l’affitto

La ditta di San Giovanni al Natisone ha firmato l’impegno all’acquisto dopo tre mesi di locazione. È stata concessa per un anno la cassa integrazione speciale per i 105 dipendenti

BRUGNERA. Nove giorni dopo il fallimento le prospettive della Presotto industrie mobili spa, storica azienda di Brugnera, sono radicalmente cambiate. Il curatore fallimentare Alberto Poggioli è riuscito ad aggiudicare in affitto l’azienda per tre mesi all’impresa Domi srl di San Giovanni al Natisone e a ottenere la cassa integrazione speciale per i 105 dipendenti a tempo indeterminato. L’orizzonte della Presotto spa si estende però ben oltre la scadenza del contratto di locazione.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Schiantare un aereo per i clic su YouTube, sull'ex olimpionico c'è più di un sospetto

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi