Casa in fiamme a Villa Santina, danni ingenti

I proprietari dell’immobile che si trovavano all’interno sono usciti in tempo e così hanno fatto i vicini di casa che vivono in un’abitazione collegata a quella interessata dall’incendio

VILLA SANTINA. Solo il pronto intervento dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme divorassero un’abitazione a Villa Santina nella serata di venerdì 20 novembre.

L’allarme è scattato poco dopo le 21 di venerdì 19 novembre quando alcuni passanti e gli stessi proprietari si sono accorti del fuoco che ha aggredito il tetto dell’abitazione.

Fortunatamente i proprietari dell’immobile che si trovavano all’interno sono usciti in tempo e così hanno fatto i vicini di casa che vivono in un’abitazione collegata a quella interessata dall’incendio. Il centralino dei vigili del fuoco di via Popone ha ricevuto diverse chiamate di persone che hanno visto alzarsi una colonna di fumo o sentito un forte odore di bruciato.

Sul posto sono state inviate tre squadre, da Tolmezzo, Gemona e Rigolato e l’azione tempestiva delle autopompe ha evitato che le fiamme si propagassero all’immobile adiacente.

Per domare l’incendio i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare più di due ore. Ingenti i danni riportati dall’abitazione che molto probabilmente sarà dichiarata, almeno in parte, inagibile.

Al momento non si conoscono le cause dell’incendio ma, fortunatamente, non ci sono stati feriti.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi