Contenuto riservato agli abbonati

Molestie e danneggiamenti: Daspo urbano per i vandali

Il provvedimento disposto dal sindaco di Tolmezzo per garantire la sicurezza e il decoro. Previsto l’allontanamento anche nei confronti dei responsabili di assembramenti 

TOLMEZZO. L’ultimo episodio clamoroso era stato la panchina tagliata in pieno giorno con la motosega in via Lennon, ma la sollecitazione a intervenire per arginare i vandalismi giunge sempre più spesso specie da chi frequenta l’area dell’autostazione.

E così è giro di vite sulla sicurezza in città: per frenare l’escalation di imbrattamenti, danni e azioni di disturbo frequenti in certe aree della città, il sindaco, Francesco Brollo ha disposto con ordinanza il Daspo urbano di 48 ore per i responsabili di vandalismi, bivacchi, assembramenti e molestie ai passanti.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi