Contenuto riservato agli abbonati

Passa il progetto per asfaltare la strada che porta a malga Pramosio. Ma per salire servirà il pedaggio

Passa in Consiglio il progetto per asfaltare il tracciato che parte da Timau L’opposizione: a rischio il bosco vetusto. Il sindaco: nessun danno all’ambiente

PALUZZA. Per arrivare a malga Pramosio si potrebbe dover pagare un pedaggio. Il progetto viaggia in parallelo con l’idea di asfaltare alcuni tratti dell’attuale strada bianca che collega Timau al sito malghivo e la trasformazione, ad Avostanis, dell’attuale casera e di parte delle vecchie stalle in rifugio dotato di cucina, posti letto e servizi igienici. È quanto deciso a fine ottobre in sede di consiglio comunale a Paluzza.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Tennis, l'esilio dorato di Djokovic nella sua Belgrado

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi