Contenuto riservato agli abbonati

Perde i sensi mentre è al volante sotto casa: morto Gaetano Cherchi, parrucchiere di Torre

Ha perso i sensi al volante sotto casa. Rianimato dai vigili del fuoco e dall’équipe medica, è deceduto al pronto soccorso

È spirato al pronto soccorso, dopo essere stato colto da un malore nella sua auto, parcheggiata sotto casa, il parrucchiere di Torre Gaetano Cherchi, 70 anni, ex collaboratore del Messaggero Veneto di Pordenone e già arbitro di calcio. Per oltre un’ora si sono protratte le manovre di rianimazione cardio-polmonare all’ospedale di Pordenone, ma non c’è stato nulla da fare.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

La Notre-Dame virtuale batte sul tempo la cattedrale reale. Ma attenzione alle vertigini

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi