La mezza maratona conserva il suo fascino: sono già 1.500 gli iscritti

PALMANOVA

Già 1.500 iscritti, di cui 200 da Austria e Slovenia, pronti a correre domenica la mezza maratonina città di Palmanova. C’è tempo fino a oggi per l’iscrizione su Endu. Due gli eventi collaterali: la mezza maratona di skating e la marcialonga non competitiva dedicata alla famiglie “Corriamo contro la violenza sulle donne”.


Il percorso della mezza maratonina partirà da piazza Grande, transitando nei comuni di Trivignano Udinese e Santa Maria la Longa e Clauiano, uno dei borghi più belli d’Italia. A Merlana la metà dei 21,097 chilometri previsti dalla competizione. Poi verso Jalmicco e rientro nella città stellata, patrimonio Unesco, entrando da Porta Cividale.

«Fino a ora si è dimostrata molto buona la risposta da parte dei marciatori», sottolinea Luca Martina organizzatore della competizione e presidente dell’Associazione eventi sportivi Palmanova. «Quest’anno – aggiunge – la gara sarà anche prova valida del campionato regionale Master di mezza maratona individuale e di società. Come Eventi sportivi Palmanova ringraziamo le tre municipalità ospitanti, il presidente regionale della Fidal Massimo Di Giorgio e i responsabili della Asd Comina skating associazione di roller che parteciperanno con prova di Coppa Italia». Soddisfazione del sindaco Giuseppe Tellini e dell’assessore allo Sport Thomas Trino che ricordano come questo sia «un evento che cresce di anno in anno e valorizza Palmanova. Nonostante le difficoltà del momento, avremo in città un grande pubblico e un’ampia presenza di alteti pronti a gareggiare per la vittoria». —



2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Covid Watch. Ensovibep: cosa sappiamo del nuovo farmaco

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi