Contenuto riservato agli abbonati

È morto Simone Perisan, fratello del portiere Samuel: dirigente dell’Udinese, aveva 39 anni

Aveva 39 anni. Lascia la moglie, due figli e tre fratelli tra cui Samuele, portiere del Pordenone. Era stato dirigente dell’Udinese

SAN VITO. È mancato mercoledì 24 novembre a San Vito al Tagliamento all’età di 39 anni Simone Perisan, fratello del portiere del Pordenone calcio di serie B, Samuele. Una perdita che ha suscitato cordoglio nella comunità locale e nel mondo dello sport.

Simone Perisan era nato nel 1982 a San Vito, dove è cresciuto. Figlio di Isidoro, mancato qualche anno fa, e Carla, infermiera, era il secondo di 4 fratelli, gli altri Stefano, Eleonora e Samuele, estremo difensore con un passato all’Udinese calcio.


Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Parolacce, gaffe, piazzate: ecco tutti gli show di Massimo Ferrero

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi