Contenuto riservato agli abbonati

«È passato con il rosso» e viene inseguito da un vigile in borghese: avvocato multato fa ricorso, ora il Comune dovrà risarcirlo

Secondo il commissario non aveva rispettato “il rosso”. L’ente dovrà rifondere 437 euro di spese legali

UDINE. Un vigile in borghese insegue e ferma una vettura che dice essere passata con il rosso. Ne nasce una discussione con uno degli occupanti del mezzo, l’avvocato Massimiliano Sinacori, che in quanto proprietario del Suv, si vede affibbiare una sanzione amministrativa.

I fatti risalgono alla fine del novembre 2020, ma sono stati resi noti nel corso dell’ultimo consiglio comunale dall’assessore Silvana Olivotto, considerato che il giudice di pace ha condannato il Comune a rifondere le spese per il ricorso presentato dall’automobilista multato.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Parolacce, gaffe, piazzate: ecco tutti gli show di Massimo Ferrero

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi