Lta, bilancio positivo Investiti nel 2020 16,5 milioni di euro

sesto al reghena

Presentato il bilancio di sostenibilità 2020 di Livenza Tagliamento acque (Lta), la società che serve diversi comuni del Friuli occidentale.


«Il bilancio di sostenibilità 2020 – afferma Lta – conferma il trend positivo sia sotto il profilo dei risultati economico-finanziari sia sul fronte delle nuove iniziative nel campo della responsabilità ambientale e sociale». Nel dettaglio, per quanto concerne l’andamento nel 2020, è stato un anno di conferme: 37,9 milioni di euro il valore della produzione; 53,4 milioni di euro di patrimonio netto; 31,1 milioni di euro il valore economico generato netto; 535 mila euro è l’utile netto, destinato all’incremento del patrimonio per permetterne il reinvestimento nel territorio e il potenziamento delle infrastrutture del servizio idrico integrato.

«Se la mission aziendale è quella di fornire l’acqua, estendere le reti di fognature e depurare i reflui e quindi dare un servizio con il massimo dell’efficienza – ha sottolineato il presidente Andrea Vignaduzzo –, è necessario che per la gestione del ciclo integrato dell’acqua si guardi allo sviluppo e agli investimenti, puntando molto sulla qualità». Un concetto che si sostanzia nei numeri: nel 2020, Lta ha realizzato 16,5 milioni di euro di investimenti nel territorio di competenza.

I dipendenti di Lta sono 187 e 144 i mezzi impiegati per la manutenzione e la crescita del servizio idrico integrato e la gestione di 3 mila 162 chilometri di rete acquedottistica, mille 553 chilometri di rete fognaria e 138 impianti di depurazione. Per quanto concerne l’ambito di azione, coinvolge un sistema di fornitura d’acqua che serve 290 mila abitanti oltre a 6 milioni di turisti, su un territorio di circa mille700 chilometri quadrati che va letteralmente dai monti al mare e serve 42 comuni.

Infine, capitolo a parte il progetto di educazione ambientale che Lta promuove da anni. Anche lo scorso anno, nonostante la pandemia, è stata organizzata un’attività didattica mirata grazie a una piattaforma online creata ad hoc che ha permesso a oltre 2 mila 500 ragazze e ragazzi di partecipare a un progetto educativo sulla conoscenza e l’uso consapevole dell’acqua. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Milano, vigile in borghese spara un colpo in aria: disarmato da un gruppo di ragazzi

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi