Contenuto riservato agli abbonati

Muore cadendo dalle scale: ritrovata il giorno dopo da uno dei figli

LIGNANO. Amava la sua indipendenza e a 86 anni desiderava vivere ancora da sola nella sua villetta, seppur sostenuta quotidianamente dall’affetto della sua famiglia.

Ma una brutta caduta dalle scale, avvenuta all’interno dell’abitazione, le è stata purtroppo fatale: Maria Luisa Fonga, che aveva a lungo gestito l’hotel Ambra a Sabbiadoro, giovedì 25 novembre, in tarda mattinata, è stata trovata riversa a terra, nella zona giorno della casa, al piano terra, da uno dei figli.

Nonostante

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi