Contenuto riservato agli abbonati

Nascondeva spade e fucile in garage: condannato a 15 mesi

TREPPO GRANDE. Nel magazzino che utilizzava come rimessa per gli attrezzi aveva nascosto un fucile semiautomatico, 23 cartucce e tre spade.

Stefano Rugo, cinquantaquattrenne di Treppo Grande, è stato condannato – giovedì 25 novembre – a un anno e tre mesi (pena sospesa) dal tribunale monocratico di Udine.

La sentenza è stata pronunciata a Palazzo di giustizia dal giudice Paolo Lauteri, che ha in parte accolto la richiesta del pubblico ministero, il viceprocuratore onorario Paola Peressini.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

No Vax, il dentista col braccio in silicone: "Una provocazione, mi sono vaccinato il giorno dopo"

Mousse alla nocciola e cioccolato, clementina e cardamomo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi