Contenuto riservato agli abbonati

«Quel quadro è del Pordenone». «Non è vero»: disputa tra il museo di Madrid e Sgarbi

In dubbio l’attribuzione al Pordenone del dipinto “Desnudo e psichis” Per il critico d’arte, come per la collega Furlan, l’opera non è del de’ Sacchis

PORDENONE. Una tela del Pordenone esposta a Madrid? Il museo si giustifica: così è stata attribuita nel 1960. Il critico d’arte Vittorio Sgarbi, che con Caterina Furlan curò la grande mostra di due anni fa, ritiene che nulla abbia a che vedere con l’artista del Rinascimento.

La “disputa” è di qualche giorno fa, dopo che il già direttore de Il Piccolo Mario Quaia aveva visitato la mostra.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Nudo con una parrucca nella fontana delle Naiadi, polizia in acqua lo blocca lo arresta

Mousse alla nocciola e cioccolato, clementina e cardamomo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi