Contenuto riservato agli abbonati

Sammardenchia dice addio alla sua nonnina centenaria

POZZUOLO. È mancata la “nonnina” di Sammardenchia. Leda Nazzi (vedova Basaldella) aveva raggiunto il traguardo dei 101 anni lo scorso 3 agosto e si è spenta nelle prime ore di venerdì 26 novembre, circondata dall’affetto dei suoi cari.

Classe 1920, era nata a Sammardenchia e lì aveva trascorso la sua infanzia e l’adolescenza, frequentando le scuole della zona.

Aveva lavorato a Udine e poi si era trasferita prima in Piemonte e, successivamente, in Svizzera, in una cittadina vicino a Zurigo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Studenti in piazza a Torino, scontri con la polizia

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi