Contenuto riservato agli abbonati

Rubano il gasolio dell’impianto che dà ossigeno a un allevamento di 15 mila polli: morti soffocati più della metà

Il carburante alimentava il sistema di aerazione. Nel capannone 15 mila animali

Qualcuno nella notte ha rubato il gasolio che alimentava il generatore di corrente collegato con il sistema di aerazione dell’azienda avicola “Nicola Nardone” di Fagagna. Di conseguenza l’impianto che faceva circolare l’aria nel capannone si è bloccato e migliaia di polli sono morti per mancanza di ossigeno.

Così i carabinieri e i vigili del fuoco di Udine, intervenuti nella mattinata di ieri nella sede della ditta, in via San Vito, hanno ricostruito quanto accaduto tra sabato e ieri.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Tonga, case a pezzi e auto accartocciate tra le palme: il video del ministro del Commercio

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi