Contenuto riservato agli abbonati

Abs, il giorno dello sciopero: stop di otto ore su tutti i turni

La mobilitazione è stata annunciata con un volantinaggio fuori dall’acciaieria. Alla base della protesta ci sono la busta paga, il premio e le relazioni sindacali

POZZUOLO. Detto, fatto. Non hanno perso tempo i lavoratori di Abs, che dopo aver confermato nel corso di ben 20 assemblee lo stato di agitazione e aver votato a favore di un nuovo pacchetto di scioperi, martedì 30 novemnìbre si preparano a incrociare le braccia otto ore su ogni turno.

Lo hanno reso noto lunedì, alla vigilia della protesta, i segretari provinciali di Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil con un volantino che è stato diramato sul web ma anche brevi manu.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Maneskin, il "moonwalk" di Damiano prima del «Saturday Night Live»

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi