Coltivava piante di marijuana: giovane arrestato

SEDEGLIANO. I carabinieri della Stazione di Campoformido, a conclusione di un’attività investigativa tesa al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 26enne residente a Sedegliano con precedenti di polizia.

L’indagine ha avuto inizio nei primi giorni di novembre, quando i carabinieri hanno individuato la presenza di alcune piante di marijuana in una località a ridosso dell’abitato di Basiliano.

I militari dell’Arma hanno scoperto che l’uomo arrestato era la persona che si prendeva cura delle piante e che aveva precedentemente provveduto a tagliarne alcune, una volta giunte a maturazione.

Il giovane, sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 3 chilogrammi di marijuana, dallo stesso coltivata nell’appezzamento di terreno, di una macchina confezionatrice sottovuoto e di 500 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio.

L’arrestato è stato condotto nella casa circondariale di Trieste a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Video del giorno

Stefano, vita da crossdresser: "Sono padre, marito, eterosessuale e mi vesto da donna"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi