Contenuto riservato agli abbonati

Malore a scuola a 14 anni, poi il peggioramento: donati gli organi di Giada

Lo scorso 29 novembre la disperata corsa in ospedale, la giovane è stata colpita da un’embolia polmonare

FIUMICELLO VILLA VICENTINA. Si era sentita male a scuola lunedì 29 novembre, poi il peggioramento delle sue condizioni nel corso della giornata e la disperata corsa in ospedale a Monfalcone con il successivo trasferimento a quello triestino di Cattinara. Il cuore di Giada Furlanut, però, ha smesso di battere alcuni giorni dopo il ricovero in terapia intensiva cardiochirurgica, a soli 14 anni, in seguito a una embolia polmonare.

Video del giorno

Cappella Sistina, Jason Momoa si scusa coi fans italiani per le foto: “Non volevo offendervi”

Barrette di ceci, cioccolato fondente, mandorle e uvetta

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi