Contenuto riservato agli abbonati

Addio a Ermes Zaina, il partigiano “Rizzo”

Viveva a San Giorgio, aveva 96 anni ed era uno degli ultimi testimoni della Brigata Osoppo. Combattè in prima linea nella Bassa friulana

SAN GIORGIO DI NOGARO. Addio all’ultimo partigiano sangiorgino. “Rizzo” Ermes Zaina, che aveva 96 anni, è morto mercoledì scorso nella sua casa di San Giorgio di Nogaro: era uno degli ultimi testimoni della Brigata Osoppo. Vedovo da tempo, lascia i figli Ester e Dino e la nipote Giulia.

“Rizzo” Ermes Zaina, era nato a Porpetto nel 1925 e apparteneva alla famiglia “Cichin”, soprannome che era stato dato alla famiglia per distinguerla dalle molte altre con lo stesso cognome presenti nel comune.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Studenti in piazza a Torino, scontri con la polizia

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi