Contenuto riservato agli abbonati

Green pass obbligatorio sui bus e sui treni: a Udine nessun controllo tra gli studenti, verifiche a campione ai pendolari nel Pordenonese

UDINE E PORDENONE. Primo giorno anche in Friuli Venezia Giulia per il Green pass obbligatorio sugli autobus scolastici. Studenti, lavoratori e tutti coloro che utilizzano i mezzi pubblici devono esibire il certificato verde per viaggiare a bordo dei bus urbani ed extraurbani, dei treni regionali e nazionali, di aerei, traghetti e metropolitane. La misura anti contagio colpisce soprattutto gli studenti con più di 12 anni d'età non vaccinati, costretti a fare il tampone ogni due o tre giorni.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

La Notre-Dame virtuale batte sul tempo la cattedrale reale. Ma attenzione alle vertigini

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi