Contenuto riservato agli abbonati

Personale sanitario non vaccinato: in vista altre 71 sospensioni e l’ospedale è sempre più pieno

PORDENONE. Nuove sospensioni in vista per operatori sanitari non vaccinati. Lunedì 6 dicembre è stato emesso un nuovo provvedimento da parte del Dipartimento di prevenzione per 71 operatori che, invitati a vaccinarsi, non hanno proceduto.

Giovedì, intanto, faccia a faccia tra il direttore generale di AsFo Joseph Polimeni e i sindacati che hanno proclamato lo stato di agitazione.

Sospensioni

Lunedì ennesimo atto di accertamento dell’obbligo vaccinale da parte del Dipartimento di prevenzione (tra gli ultimi visto che dal 15 dicembre la competenza passa agli ordini professionali).

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Milano, vigile in borghese spara un colpo in aria: disarmato da un gruppo di ragazzi

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi