Contenuto riservato agli abbonati

Scarica da oltre 400 volt: nelle case elettrodomestici da buttare e il bar chiude l’interruttore per evitare un incendio

Piazza IV novembre a Casarsa, dove si è verificato il guasto che ha provocato la scarica elettrica

CASARSA. «Enel ci ha fornito oltre 400 volt anziché poco più di 200. Risultato? Abbiamo trovato gli impianti del bar fumanti, la tecnologia a bassa tensione è da buttare. Altre attività commerciali hanno avuto lo stesso problema, così come diversi residenti della zona di piazza IV novembre.

Fortunatamente nessuno si è fatto male perché, se noi che abbiamo un’attività disponiamo di impianti che hanno un certo tipo di sicurezza, lo stesso non si può dire di buona parte delle abitazioni.

Abbiamo

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Tonga, case a pezzi e auto accartocciate tra le palme: il video del ministro del Commercio

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi