Sotto pressione

Il direttore generale dell’Asfo Joseph Polimeni è sotto attacco dei sindacati che, Cisl esclusa, hanno proclamato lo stato di agitazione. Gli imputano un atteggiamento diverso dalle altre aziende sanitarie nelle assunzioni, a parere dei sindacati minori del necessario, e nei conti, con bilanci in utile (Covid a parte) quando altre aziende, di fronte all’emergenza, fanno i buchi poi ripianati dalla Regione. Oggi parteciperà all’inaugurazione del nuovo hub vaccinale.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Schiantare un aereo per i clic su YouTube, sull'ex olimpionico c'è più di un sospetto

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi